BANNER_Megane_2re_5p.jpg Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
11 Aprile 2021, 00:31:41

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Statistiche Sito
utenti
Utenti in totale: 7621
Ultimo utente: Roccia2000

Nuovi Utenti
Mese: 5
Settimana: 0
Oggi: 0
Statistiche
Messaggi in totale: 223939
Discussioni in totale: 13030
Online Oggi: 95
Presenze Massime Online: 936
(22 Gennaio 2020, 14:14:44)
Utenti online
Utenti: 0
Visitatori: 103
Totale: 103
Partner: GardusTech.com
https://www.gardustech.com
Convenzioni
Pagine: Prev 1 [2]   Vai giù
  Invia questa discussione  |  Stampa  
Autore Discussione: Sbalzi di tensione  (Letto 25461 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #20: 17 Aprile 2016, 12:45:03 »

Quello che sento nel video è la ventola a 4 che quando arriva lo sbalzo di tensione aumenta di potenza... fatto tutte le prove con i vari utilizzatori tenendoli accesi o spenti all'avvio...
Registrato  
Corsair megane
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Taranto
Messaggi: 14

Ringraziato: 5

« Risposta #21: 17 Aprile 2016, 20:04:41 »

Certamente si abbassa la velocità della ventola nel momento che si abbassa la tensione, appena ritorna la tensione aumenta la velocita. Fai un'altra prova, accendi solo il quadro della macchina senza mettere in moto e prova varie funzioni come l'aria, luci, ecc e vedi se ti fa lo stesso i sbalzi di corrente......(altra domanda veloce) il motore si accende bene ogni volta? Pensandoci sopra mi sono ricordato il sistema di preriscaldo delle candelette  up

In un sistema di preriscaldo-incandescenza le caratteristiche essenziali sono: la durata di pre-incandescenza estremamente ridotta in tutte le condizioni per assicurare l'avviamento del motore in pochi secondi; la temperatura di esercizio continuativa delle candelette di riscaldamento di circa 1.000°C in tutte le condizioni di esercizio.
Nei sistemi di preriscaldamento di vecchia generazione costituiti da centralina gestione motore Diesel, relè (o "centralina") di preriscaldo, candelette di preriscaldo, la corrente di carico delle candelette viene inserita/disinserita tramite il relè di preriscaldo temporizzato.
 
Nei moderni sistemi di preriscaldamento le candelette vengono azionate a modulazione di ampiezza di impulsi (PWM) e sicuramente sono questo i impulsi che vedi. In questi nuovi sistemi, ogni candeletta è direttamente collegata con uno specifico stadio finale di potenza presente nella "centralina candelette" (quindi non riceve la tensione batteria per l'effetto della chiusura del relè come nei precedenti sistemi).
Il vantaggio di utilizzare un comando di potenza PWM è legato alla possibilità di poter modificare la tensione effettiva (tensione utile) sulle candelette, che permette di tenere la temperatura di queste ultime a circa 1.000°C durante tutte le condizioni di esercizio del motore.
Il sistema permette anche una diagnosi individuale di ogni singolo circuito di incandescenza.

La centralina preriscaldo riceve la richiesta di incandescenza (detta "profilo" di azionamento) dalla centralina motore e "modula" i Mosfet di potenza.
Nell'esercizio temporizzato le candelette non vengono tutte inserite e disinserite contemporaneamente, ma in successione. Questo per scongiurare disturbi nella rete elettrica di bordo che si manifestano all'inserimento/disinserimento di carichi elettrici elevati (sono in gioco fino a 120 Ampere).

FUNZIONI DI INCANDESCENZA
 
1) Incandescenza in avviamento: nella fase di avviamento le candelette vengono brevemente alimentate (circa 1-2 secondi) con la tensione di bordo. Questo è sufficiente per portare le candelette a circa 1.000°C. Successivamente la tensione viene ridotta grazie al pilotaggio in PWM a circa 5,3 Volt (tale valore di tensione è sufficiente per tenere le candelette a temperatura di esercizio).
2) Incandescenza di diagnosi: in modalità "incandescenza di diagnosi" tutte le candelette vengono pilotate alla minima potenza. Il comando "diagnosi" è attivabile dal tecnico di officina nella diagnosi attiva della centralina motore: questa avvia un'alimentazione delle candelette (max 3 minuti) non in PWM (tensione costante ridotta) per permettere al tecnico di officina di effettuare verifiche e controlli.
3) Incandescenza di emergenza: in caso di comunicazione tra centralina motore e centralina preriscaldo viene attivata (a partire dall'inserimento del morsetto +15) un'alimentazione delle candelette di "emergenza", indipendente dalle condizioni di funzionamento del motore, in modalità ridotta.Vedi un po'.  lol
« Ultima modifica: 17 Aprile 2016, 20:17:01 da Corsair megane » Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #22: 17 Aprile 2016, 20:15:21 »

Senza mettere in moto il tutto funziona perfettamente...secondo me a confronto dei primi tempi ci mette un secondo in più ad andare in moto ... e all'inizio un po strappa per poi smettere quando è  calda...stasera ho acceso l'auto e mi ha dato il guasto ,spenta riaccesa fino a che non era un po calda ed ha smesso di fare il guasto ,tutto questo può far parte di quello che dici te?
Registrato  
Corsair megane
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Taranto
Messaggi: 14

Ringraziato: 5

« Risposta #23: 17 Aprile 2016, 20:19:54 »

Caro vai tranquillo allora e questo il problema... comunque ho scritto altro sotto il post di prima e se lo leggi ti renderai conto che e veramente il problema.. spero che ti ho aiutato e fammi sapere come va a finire  sm2259an  sm2259an
Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #24: 18 Aprile 2016, 16:40:17 »

da profano ... la mia è un 1.4 tce benzina , la tua ipotesi vale lo stesso oppure solo per i diesel  ??
Registrato  
Corsair megane
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Taranto
Messaggi: 14

Ringraziato: 5

« Risposta #25: 18 Aprile 2016, 18:46:58 »

Non ti voglio dire una bugia ma Le macchine a benzina hanno una Bobina d'accensione è un autotrasformatore che permette la generazione della scarica elettrica sulla candela, con l'innalzamento della tensione... controlla la bobina e lo spinterogeno. Fammi sapere  sm2259an
« Ultima modifica: 18 Aprile 2016, 18:50:05 da Corsair megane » Registrato  
nd.studio
Utente basic
**


sportour 1.5dci 110cv grigio eclissi
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 75
Località: Lecce
Messaggi: 99

Ringraziato: 5

« Risposta #26: 21 Maggio 2016, 14:35:14 »

Le auto moderne non hanno lo spinterogeno, la scintilla per la combustione della benzina avviene da bobine comandate direttamente dalla centralina.
Per mè il problema è nel regolatore dell'alternatore.
Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #27: 30 Maggio 2016, 20:51:37 »

Il regolatore di tensione è un pezzo unico con lalternatore giusto??almeno tutti mi dicono così. .. ora stiamo facendo la prova a cambiare tutte e 4 le bobine. ..
Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #28: 12 Giugno 2016, 14:50:19 »

Cambiato tutte e 4 le bobine e per scrupolo anche le candele ... ma il guasto continua ad esserci...   Che?!??....
Registrato  
admiral
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 47
Località: Terni
Messaggi: 75

Ringraziato: 26

« Risposta #29: 12 Giugno 2016, 19:24:53 »

stranno sta problema,,,UPC gia controllata !!!!?Che?!? provato con un altra,,,
Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #30: 12 Giugno 2016, 21:24:12 »

Cambiate da Renault sia upc che uch.. almeno è quello che mi hanno detto ... Ghigno
Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #31: 14 Giugno 2016, 00:00:57 »

Che tipo di alternatore monTa la Megane  3 1.4tce ? Quelli standard oppure quelli "intelligenti"??
Registrato  
andrew-1990
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Arezzo
Messaggi: 22

Ringraziato: 0

« Risposta #32: 13 Dicembre 2016, 22:31:37 »

Sono ancora a riolvere lo stesso problema portata in un altra officina ma anche loro non riescono a risolvere... sono arrivato al punto che quando esce l'errore se stacco e riattacco un cavo di massa la macchina va tranquillamente fino al giorno dopo più nel dettaglio se sta ferma per più di 5 6 ore l'errore torna ...
Registrato  
orfeo85
Utente basic
**


Scollegato Scollegato


Eta': nessuna
Messaggi: 27

Ringraziato: 0

Re:
« Risposta #33: 30 Gennaio 2017, 14:25:11 »

Ciao a tutti,  anche io ho un problema simile,  la mia è una megane 3 coupè 1.9 dci.
La batteria ha circa un anno,  ma ultimamente sentivo l'avviamento meno performante.
Misurato con un tester ho una Tensione a quadro acceso di 12,6V.  Dopo l'avviamento la tensione sale gradualmente in 2-3 secondi fino a 14V,  per poi riscendere ed assentarsi a 13.5V.
Alla renault mi hanno detto che é normale ed è la centralina che gestisce la tensione di carica,  ma a me sta cosa non mi convince granché. Ora faccio verificare la batteria,  e gli faccio un ciclo di carica con un ctek.  Vediamo se si riprende.

Ciao

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
Registrato  
nicolas
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 51
Località: Varese
Messaggi: 49

Ringraziato: 1

« Risposta #34: 01 Febbraio 2018, 19:03:15 »

Ciao a tutti riprendo questo post dopo un po di tempo e mi rivolgo soprattutto a Andrew-1990.

Io ho in questi giorni lo stesso identico tuo problema, batteria sostituita, alternatore nuovo e varie prove sui fusibili etc fatte, nulla il problema puntualmente al mattino dopo 10 minuti che ho avviato la macchina il problema si presenta.

Preciso che ho una Megane II del 2006 con circa 200.000 km e che non ho nessuna intenzione di portarla dal conce per cui voglio cercare di trovare la soluzione senza buttar via i soldi.

Se hai trovato la soluzione ti sarei grato se mi svelassi il segreto.  sm2259an
Registrato  
BEPPES
Utente junior
***


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 54
Località: Torino
Messaggi: 136

Ringraziato: 23

« Risposta #35: 02 Febbraio 2018, 13:27:12 »

Io ho una Megane 3 e gli  ho montato un manometro per controllare i volt e ,appunto come carica....ebbene,da sempre ,sia con la batteria "vecchia" (la vettura ha 40000 km ) sia con quella nuova (ho montato una più potente che si usano sui motori start-stop)..,quando l'avvio,per i primi km segna oltre 14 volt arriva anche a 14,6/8,per poi calare e stabilizzarsi sui 13,4/6...e ho notato che più la lascio ferma e più tempo ci mette ad stabilizzarsi al suo voltaggio ottimale ( alle volte la lascio in box anche un paio di mesi ).
Interpellato l'elettrauto ( delle conc non mi fido!!!per esperienza ..ma questo è un'altro discorso ) mi ha confermato dal fatto che adesso montano alternatori "intelligenti",che danno più o meno energia a seconda del fabbisogno ed è gestito da centraline..ovviamente..

Beppes
Registrato  
nicolas
Utente basic
**


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 51
Località: Varese
Messaggi: 49

Ringraziato: 1

« Risposta #36: 02 Febbraio 2018, 16:36:00 »

Beh grazie per la tua risposta ma la mia è un'anziana Signora con 200.000 km e ogni tanto random si accende la spia e appare il messaggio "carica batteria guasto", tuttavia basta spegnerla e riavviarla e il problema scompare.
Ovviamente batteria e alternatore sostituiti....la centralina sarà impazzita non lo so ma certo non posso spendere altri soldi per cercare il guasto.
Ciao
Registrato  
Megane3gtlin3
Nuovo utente
*


Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 38
Località: Caltanissetta
Messaggi: 2

Ringraziato: 0

« Risposta #37: 31 Marzo 2021, 14:26:22 »

Salve ragazzi anche la mia Megane del 2012 si comporta così
Ossia oscilla tra i 12v e i 14.8 ma non mi segnala nessun. Guasto cosa devo controllare secondo voi?
Registrato  
Pagine: Prev 1 [2]   Vai su
  Invia questa discussione  |  Stampa  
 
Vai a:  



Related Topics
Oggetto Aperta da Risposte Visite Ultimo messaggio
Megane 2 1.5 dci candellette sempre sotto tensione! Il Meccanico M C I Vinruss85 3 1150 Ultimo messaggio 15 Gennaio 2019, 17:04:00
da MEGANECC