BANNER=Megane_3-RS.jpg Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
15 Dicembre 2019, 19:19:49

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Statistiche Sito
utenti
Utenti in totale: 6874
Ultimo utente: manlio

Nuovi Utenti
Mese: 20
Settimana: 0
Oggi: 0
Statistiche
Messaggi in totale: 222330
Discussioni in totale: 12405
Online Oggi: 107
Presenze Massime Online: 299
(10 Dicembre 2019, 05:56:37)
Utenti online
Utenti: 1
Visitatori: 37
Totale: 38
Partner: GardusTech.com
https://www.gardustech.com
Convenzioni
Pagine: [1]   Vai giù
  Invia questa discussione  |  Stampa  
Autore Discussione: Impianto Frenante, nuovi decreti  (Letto 6377 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
MrNik
Utente non iscritto
« Topic Start: 24 Settembre 2010, 18:15:14 »

Modifiche all'impianto frenante: entrano in vigore i decreti n. 147 e n. 148

A partire da oggi venerdì 24 settembre entreranno in vigore i decreti n. 147 e n. 148, che permettono di equipaggiare la propria autovettura o motocicletta con un nuovo “sistema dischi freno”. Questi decreti, previsti nell’art.75 del nuovo Codice della Strada, permettono dunque di aggiornare senza il nulla osta della casa madre tutti quei componenti (pinze freni e adattatori, pastiglie, tubi di collegamento e sensori) che compongono l’impianto frenante. L’automobilista dovrà solamente sostituire gli accessori con nuove parti omologate e compatibili con la vettura su cui vengono installati.

Nel dettaglio, i produttori di componentistica dovranno fornire la documentazione necessaria al servizio tecnico del dipartimento dei trasporti, che sottoporrà l’accessorio a test di varia natura. Una volta conclusi i collaudi il servizio tecnico informerà la direzione generale della Motorizzazione, che emetterà il certificato di omologazione. L’acquirente dovrà poi affidare il prodotto ad un installatore, tenuto a rilasciare un documento che certifichi la qualità del lavoro. Solo a questo punto la Motorizzazione aggiornerà il libretto della vettura.

Fonte : http://www.autoblog.it/post/29356/modifiche-allimpianto-frenante-entrano-in-vigore-i-decreti-n-147-e-n-148

Registrato  
Nik89
Utente storico
******


M3 Coupè 1.4 Tce 136cv superturbominchiapower ;D
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Messaggi: 4.747

Ringraziato: 576

WWW
« Risposta #1: 24 Settembre 2010, 18:18:04 »

Benissimo  Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno
Registrato  

My 1.4 Tce Is Different!




MrNik
Utente non iscritto
« Risposta #2: 24 Settembre 2010, 18:21:30 »

rigrazio GioF1 che ha scritto la notizia su

Benissimo  Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno

per te capita proprio a fagiulo!  sogghigno
Registrato  
Nik89
Utente storico
******


M3 Coupè 1.4 Tce 136cv superturbominchiapower ;D
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Messaggi: 4.747

Ringraziato: 576

WWW
« Risposta #3: 24 Settembre 2010, 18:22:56 »

Già Già!!!  Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno
Registrato  

My 1.4 Tce Is Different!




leskeiz
designer ford motor company
Utente senior
*****


diesel loud, diesel proud!
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 36
Messaggi: 2.310

Ringraziato: 266

WWW
« Risposta #4: 24 Settembre 2010, 18:24:19 »

da non dimenticare che van poi riregistrati tutti i sistemi elettronici di sicurezza (abs, esp, ecc!)
Registrato  

Omihalcon
Amministratore
Utente storico
*


Megane Coupè 1.9dCi GTline
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': nessuna
Località: Parma
Messaggi: 9.381

Ringraziato: 914

WWW
« Risposta #5: 24 Settembre 2010, 18:40:12 »

Che forse e' la parte piu' tecnica dell' operazione.
Registrato  

-----------------------------------------------
MrNik
Utente non iscritto
« Risposta #6: 24 Settembre 2010, 18:50:35 »

Che forse e' la parte piu' tecnica dell' operazione.

e che comunque senza l'ausilio di qualcun ocompetente non è possibile eseguire  Adirato
Registrato  
VIPER
MY blackhawk MEGANE
Utente junior
***


RENAULT MEGANE 1.5 dci 100CV CONFORT AUTHENTIQUE
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': 30
Località: Leverano (Le)
Messaggi: 306

Ringraziato: 17

WWW
« Risposta #7: 12 Maggio 2011, 23:12:08 »

grande schoolboy(MrNik) sempre preciso dettagliato quasi pignolo direi..... sm2259an sm2259an sm2259an sm2259an sm2259an sm2259an sm2259an sogghigno sogghigno sogghigno sogghigno sogghigno
Registrato  

roby.205
Utente non iscritto
« Risposta #8: 07 Settembre 2011, 10:42:44 »

Stiamo per fortuna andando avanti, ma invece di fare passi da gigante andiamo avanti come formiche nonquoto.
Se da una parte questi nuovi regolamenti aprono la porta a possibili upgrade, se leggete bene, obbligano chi vuole fare queste operazioni a sborsare una quantità di soldi esagerata, in primis in quanto bisogna acquistare materiale appositamente omologato per la vettura e non prelevarlo da altre, e poi perchè deve essere istallato da personale qualificato che dovrà rilasciare un certificato e quindi non sarà possibile farlo da soli. Insomma invece di spendere 500 euro per montare un 4 pompanti della versione top di gamma bisognerà spenderne almeno 2000.... W l'Italia!!!!
Era troppo difficile legalizzare qualsiasi modifica e obbligare a portare la macchina ad un collaudo/revisione per accertare la non pericolosità della lavorazione effettuata??
Registrato  
Omihalcon
Amministratore
Utente storico
*


Megane Coupè 1.9dCi GTline
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio

Eta': nessuna
Località: Parma
Messaggi: 9.381

Ringraziato: 914

WWW
« Risposta #9: 08 Settembre 2011, 10:01:53 »

Insomma invece di spendere 500 euro per montare un 4 pompanti della versione top di gamma bisognerà spenderne almeno 2000.... W l'Italia!!!!

Lo Stato Italiano non ha il senso degli affari. Preferisce dare i soldi ad ditte private anziche' aprire un distaccamento della motorizzazione tipo il T.U.V. tedesco e permettere attraverso una perizia e un collaudo, a pagamento, l' approvazione delle modifiche alle auto.

Era troppo difficile legalizzare qualsiasi modifica e obbligare a portare la macchina ad un collaudo/revisione per accertare la non pericolosità della lavorazione effettuata??

Sul termine sottolineato non sono daccordo, e' giusta una certa regolamentazione, per il resto approvo, per il motivo scritto sopra.
« Ultima modifica: 08 Settembre 2011, 16:58:38 da Omihalcon » Registrato  

-----------------------------------------------
roby.205
Utente non iscritto
« Risposta #10: 08 Settembre 2011, 15:03:54 »

Il mio "qualsiasi", era inteso sempre nel rispetto di norme ben stabilite, ovvio che non vorrei  permettere in montaggio di ruote da trattore su una panda per fare un bigfoot, ma avere la possibilità di modificare freni, assetto, carreggiate, pneumatici, motore, cambio, interni... se c'è qualcuno che valuta che tale modifica sia sicura per la persona e per gli altri perchè non avere la possibilità di farla??
Registrato  
Pagine: [1]   Vai su
  Invia questa discussione  |  Stampa  
 
Vai a:  



Related Topics
Oggetto Aperta da Risposte Visite Ultimo messaggio
Upgrade Impianto Frenante RS Elaborazione Megane RS « 1 2 ... 47 48 » gioF1 957 180493 Ultimo messaggio 05 Maggio 2019, 13:31:17
da Maxx1980
Upgrade Impianto Frenante - info&consigli[MegII e III] Assetto e freni « 1 2 ... 12 13 » MrNik 245 81953 Ultimo messaggio 09 Novembre 2016, 20:38:44
da Omihalcon
Vendo dischi 330x28 Reyland con Pista frenante Baffata AP racing + goodies! L'Angolo dell'Usato - Vendo LawrenceRS225 0 1552 Ultimo messaggio 10 Aprile 2015, 13:56:37
da LawrenceRS225